White god – Sinfonia per Hagen

White god - Sinfonia per HagenFilm vincitore a Cannes di un premio “Un certain regard” (un certo sguardo) ma credo più sulla fiducia per il coraggio di portare certe tematiche sul grande schermo.

Sceneggiatura con troppe pecche ed una regia non proprio brillante che anzi, con i suoi bruschi salti non fa che accentuare i problemi di una bambina persa in una città fantasma.

Peccato perché l’idea di base era interessante e poteva esser sviluppata meglio ma il tutto avviene troppo velocemente ed in modo molto poco credibile. Tant’è che verso la fine il film, infatti, rischia di degenerare in uno splatter…

Cani forse usati dall’uomo (ancora una volta ed anche qui) come metafora di un problema di razzismo diffuso in Ungheria come nel resto del pianeta.

Purtroppo sconsigliato.

Il trailer:

Annunci

The Witch

The WitchDato che è stato così ben recensito e “sponsorizzato” non potevo che vederlo.

In effetti è un bel film. Riesce a ricreare un’atmosfera coinvolgente e con una storia semplice ma ben diretta, punti oscuri e lasciati in sospeso, rumori inquietanti, a colpo d’occhio sempre un po’… ๏̯͡๏
Molto bello ed originale.

Piacerà sicuramente anche ai non appassionati di horror.

Molto consigliato.

Il trailer: