Still life

Still Life Se non è un capolavoro poco ci manca.
Nel film ci sono tantissimi spunti di riflessione. Sul lavoro chi è veramente un ramo secco? Chi cerca di portare del bene, riappacificare, far conoscere e tratta con rispetto i morti oppure chi punta al mero profitto non tenendo conto neppure di quello che pensavano i morti in vita.
Ma è solo uno dei tanti aspetti trattati da questo film, che a prima vista può sembrare statico e triste. In realtà c’è tanta speranza…

Se devo trovargli un difetto forse strizza un po’ troppo l’occhio alla parte dolorosa e buonista di alcuni aspetti, ma anche questo fa parte della vita. Imprevedibile e statica e quindi ironica.

Un misto tra “Departures” e “Miracolo a Le Havre”.

Imperdibile.

Il trailer:

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...