Il sospetto

Il sospetto

Il germe del male è dentro tutte le persone anche le più comuni.
E questa tesi è portata avanti per tutto il film con fin troppa convinzione da parte del regista che usa ogni mezzo, trascinando con se anche lo spettatore e compromettendo seriamente il realismo del film.
Infatti, il film è a senso unico: una lunghissima discesa all’inferno del protagonista che non riesce in alcun modo a farsi sentire.

Buona l’idea e la confezione, ma si poteva far di più e sviluppandola meglio dando maggior valore e credibilità agli occhi del pubblico.

Consigliato.

Il trailer:

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...