Il primo uomo

Il primo uomo Buon film senza troppi picchi ne lacune. Frutto di una storia e regia ben curate.

Il protagonista ripercorre la propria esistenza, ma soprattutto l’adolescenza, tornando nella sua Algeria ormai da adulto. Fin dalla prima accoglienza la trova cambiata ed in preda ad un conflitto interno di tipo religioso, razziale e di stampo terroristico. Ritroverà e riscoprirà a poco a poco i personaggi che ne hanno modificato e formato il proprio carattere.

Un film lineare che comunque merita di esser visto per poter vedere con occhi diversi attuali e futuri conflitti e per gettare uno sguardo su terre lontane e (per alcuni) sconosciute

Il (non proprio esaltante) trailer:

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...