Una separazione

Una separazione

Ultimo film visto nel Cineforum vicino a casa, cosa che per molti questo tipo di approccio al cinema è un’inutile fatica (dibattito incluso :P). Ma dove altrimenti avremmo potuto gustarci questo film? Difficile trovarlo nei multisala, nonostante l’Oscar come “miglior film straniero” ricevuto nel 2012 (completamente meritato).

Film iraniano tutto incentrato su una coppia in crisi: lei che vorrebbe partire per andare a vivere in un posto migliore e lui troppo legato alla propria terra anche per via del padre malato, forse… Come se non bastasse una serie di eventi e di decisioni, vero punto forte dell’opera.
Si, perchè la sceneggiatura è davvero impeccabile. In due ore non perde un colpo e spiazza ripetutamente lo spettatore, aggiungendo nuovi dettagli, sfumature o diversi punti di vista.. tutti plausibili.
Ottima anche la regia… certo forse poteva calcare un po’ più la mano sul regime iraniano ma mi piace pensare che sia stato volutamente “generico” per meglio descrivere un’ipotetica società moderna, anche (o soprattutto) occidentale.

Consigliatissimo.

Annunci

One thought on “Una separazione

  1. Pingback: Il passato | no! no! no! e no!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...