Faust

Faust Per la serie: film difficili e pesanti, e spettatore avvisato…

Qualche settimana fa’ abbiamo visto “Faust”, un film di Aleksandr Sokurov, famoso (secondo la presentatrice del film del Cineforum) regista russo. E già da questo si può intuire la mia ignoranza… 😛
La pellicola, “stranamente”, riprende il “Faust” di Goethe, di cui (ancora ignoranza mia) non conoscevo la storia.
Presentato come “una badilata negli zebedei” (parafrasando la presentazione, ma forse non più di tanto) ma devo dire che tutte quelle contorsioni mentali carpiate, seppur pesantissime e complesse mi sono piaciute. Forse perchè le domande che si pone il protagonista e la sua voglia di conoscenza è lecita. O forse ho solo scoperto di essere masochista.
Ed infatti in sala ci sono state ben 7/8 persone che, in vari momenti della pellicola, hanno abbandonato la visione… Sicuramente non fanno parte della parte di umanità curiosa ed alla ricerca di spiegazioni (o di domande?) descritte nel film.

Da vedere, ma poi non date la colpa a me.

Ps. Niente trailer perchè ho scoperto che quello italiano è veramente pessimo!

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...