mtb ciclabile varese cicloartisti

MTB Ciclabile del lago di Varesegara cicloartistica

Domenica mattina, nonostante il cambio dell'ora sfavorevole, il sonno, la pigrizia, i bagordi del sabato sera, siamo riusciti ad alzarci ed andare in trasferta in provincia di Varese per una gara cicloartistica lungo la ciclabile del lago di Varese. Dopo aver visto questo volantino la curiosità è tanta, non possiamo mancare!

Il titolo di cicloartista bisogna conquistarselo, ma come? ecco l'occasione giusta per sfoggiare le nostre migliori qualità, quelle che.. ci chiediamo/ci chiedono: a cosa serve? perchè? le nostre qualità inutilizzate nella routine del lavoro, quelle per cui ogni tanto ci danno degli "eccentrici" o del " sei strano" o "io non l'avrei mai fatto", tra le possibili citiamo la distrazione, il disordine, la chiacchera; il cicloartista si esprime al 100%, si spreme fino a quando un pezzettino di sè viene condiviso dagli altri.


Gli amici dell'associazione Mosaico Progettuale non si sono risparmiati, ci hanno mostrato e spiegato lungo il percorso l'importanza del lago di Varese,il paesaggio, gli elementi naturali , flora , fauna, l'intervento dell'uomo, i materiali; ogni partecipante ha dato il suo contributo e condiviso l'esperienza e la biciclettata ha preso forma. E' stato anche un percorso terra-aria; per quanto riguarda l'aria conosciamo due sport: il mondo degli alianti e il mondo dell'aeromodellismo dinamico a volo libero (!!); sempre nell'ambito dell'aria includiamo il volo degli uccelli nell'Oasi LIPU Palude Brabbia , e l'osservazione delle nuvole. Per la parte terra includiamo la nostra bici, gli alberi, i canneti e il tentativo di creare una viabilità a misura della fauna locale tra il parco del Ticino e il lago di Varese (che impresa titanica!)

La giornata splendida, tra l'altro, ci dà modo di scattare delle bellissime foto e noi ce la godiamo fino in fondo, fino all'ultimo raggio di luce! Un'esperienza da ripetere senz'altro.


Una nota sulla ciclabile del lago di Varese, visto che , anche se ci eravamo già stati, non lo avevamo scritto. La ciclabile è interamente percorribile senza attraversamenti, questo è il suo grande pregio. Costeggia il lago, ma non in tutti i punti, garantendo una varietà di paesaggi; non ci sono grosse pendenze (tranne una salita brevissima e un sottopassaggio dove la bici deve essere accompagnata a mano); la pista è condivisa da diversi utenti, quindi la velocità deve essere moderata, ci sono diversi podisti, famiglie a piedi, passeggini, la domenica bisogna essere prudenti. E' lunga quasi 30km, una distanza a portata di tutti; si possono facilmente trovare dei punti di ristoro sia all'aperto, sia nei numerosi bar lungo il percorso. Per chi si vuole fermare ci sono addirittura due spiagge.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...