X-men le origini: Wolverine (regia di Gavin Hood _ 2009 _ 107′ _ Azione)

Dopo le stupende ambientazioni di Into the Wild, ecco le magnifiche montagne del Canada, o era la Nuova Zelanda? no, forse l’Australia… bhe, comunque il paesaggio è magnifico.

Stupenda la sigla iniziale che ci introduce i personaggi in una sequenza spettacolare e suggestiva. Il film prende via via corpo toccando tutti i punti salienti della vita di Wolverine.

Sin dal primo capitolo di X-Men il personaggio che mi aveva colpito maggiormente era stato proprio lui, chiaramente il più carismatico ed accattivante con i suoi modi poco ortodossi e quel suo fare un po’ scontroso (ma buono) ed anticonformista. Lo ammetto, una scelta poco originale la mia.
Eppure è uno degli eroi più interessanti della serie e questo film l’ha confermato, anche se non ricordo molto dagli elementi citati nella trilogia degli X-men per poter fare dei confronti su eventuali discordanze o anomalie.

Dal regista e sceneggiatore di uno dei miglior film sudafricani degli ultimi tempi: Totsi (vabè, non se ne sentono poi molti prodotti in quella lontana nazione), in questa pellicola riesce ad intrattenerci con della sana adrenalina e senza strafare.

Partivo scettico, ma mi sono dovuto ricredere ed alla fine è riuscito a divertirmi molto più del primo capitolo della saga.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...