Il curioso caso di Benjamin Button (regia di David Fincher _ 2008 _ 166′ _ Drammatico)

Film abbastanza sopravvalutato, doveva far sfaceli alla serata degli oscar ma, per fortuna, ne è uscito ridimensionato. E’ un buon film, ma non il capolavoro che volevano farci credere.

Ricordo di un libro che ho letto qualche anno fa, "Il tempo imperfetto" di Francesco Piccolo (un buon libro che però manca di "quel qualcosa in più" che poteva renderlo imperdibile) e che parlava di un caso simile di nascita e crescita al contrario, ma in quel caso il tempo scorreva al contrario per l’intera società, ed il tema era trattato in modo molto più generale (sulle probabili ed improbabili modifiche della società) e meno personale, come nel caso di questo film.

Per quanto mostrato durante le quasi 3h di visione, la pellicola non meritava tutte quelle nomination all’oscar, l’unico vero pregio è che effettivamente narra questa "fiaba" moderna in modo molto naturale e veritiero, salvo le prestazioni sessuali del protagonista che sono sempre di alto livello: malgrado l’età e l’esperienza rimane sempre dalle parti di Rocco Siffredi

Bradd Pitt (A prova di spia) inizialmente irriconoscibile, grazie a trucco ed effetti speciali via via prenderà forma, fino a quando a furia di ringiovanirlo non sapranno più che inventarsi e decidono quindi di tingergli i capelli di biondo, quindi, dai quaranta cinque in giu, sarà solo una questione di bulbo distinguere l’età in cui si trova… Insieme a Cate Blanchett (bellissima) (Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo) dipingerà i tratti di questa storia d’amore in cui anche un attimo di vita passato insieme può significare tutto.

Film che vorrebbe farci apprezzare l’intensità e la bellezza di alcuni momenti che spesso per la frenesia della società e della vita moderna vengono relegati in secondo piano.
Da recuperare se non l’avete visto al cinema!

Annunci

One thought on “

  1. Pingback: World War Z | no! no! no! e no!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...