è_é CRS per pochi e non per tutti

Mi ero stupito che la Regione Lombardia avesse già diffuso i pacchetti per poter utilizzare sui sistemi Linux e MAC la carta Regionale dei Servizi (CRS).
Ora ho capito che il mio stupore è stato piuttosto affrettato…
Infatti, secondo la regione per Linux intendono solo debian & affini (Ubuntu, Xubuntu, Kubuntu, QualcosaUbuntu, ecc…), per gli altri ciccia.

Ho provato a contattare online il supporto per chiedere se esista un pacchetto sorgente da compilare ed installare per tutti gli altri "sfigati" linuxiani e mi avevano risposto di richiamare il numero verde.

Gentile Sig. re

per darle una risposta in merito alla sua richiesta, dovrebbe gentilmente inviarci un suo recapito telefonico via e-mail o se preferisce può contattarci al numero verde attivo dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 20.00.

Cordiali saluti

Call Center – CRS SISS
Numero verde: 800.03.06.06

Ancora speranzoso ho provato a richiamare (pensando a chissà quale soluzione!), ma alla fine la risposta è stata che l’unica distribuzione supportata è Ubuntu.

Ringraziando la Regione, spero che si informi un po’ meglio su Linux e sulle sue varie distribuzioni, visto che attualmente su Mandriva, Slackware, Fedora, Suse, Gentoo, ecc… è inservibile.

Intanto non mi resta che contattar la Regione e reclamare maggior attenzion dato che sulla confezione è scritto solo che il lettore è compatibile con i sistemi Linux, senza alcun riferimento alle restrizioni!.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...