Ancora sul nucleare. "cheppalle"? che raccontano.

Da una recente intervista a Carlo Rubbia, alcuni estratti e considerazioni sull’energia nucleare:

“Il petrolio e gli altri combustibili fossili sono in via di esaurimento, ma anche l’uranio è destinato a scarseggiare entro 35-40 anni. Non possiamo continuare perciò a elaborare piani energetici sulla base di previsioni sbagliate che rischiano di portarci fuori strada. Dobbiamo sviluppare la più importante fonte energetica che la natura mette da sempre a nostra disposizione, senza limiti, a costo zero: e cioè il sole che ogni giorno illumina e riscalda la terra”.

“Non esiste un nucleare sicuro. O a bassa produzione di scorie. Esiste un calcolo delle probabilità, per cui ogni cento anni un incidente nucleare è possibile: e questo evidentemente aumenta con il numero delle centrali."

“Il sole non è soggetto ai monopoli. E non paga la bolletta. Mi creda questa è una grande opportunità per il nostro Paese: se non lo faremo noi, molto presto lo faranno gli americani, com’è accaduto del resto per il computer vent’anni fa”.

A tal proposito, i ricercatori di Delft (Olanda, non Spagna, Italia, Grecia, in cui il sole scarseggerebbe…) hanno scoperto il processo di moltiplicazione detto «effetto valanga» che permette triplicare l’energia solare ricavata dalle celle solari. Italia sempre in prima linea; è come se i cinesi importassero i pomodori o le griffe Italiane in Italia!

Ah, ci fregano sul tempo anche in USA dove l’eolico ha sorpassato il nucleare!

Ed io mi domando: Perchè per costruire le centrali nucleari ci pensa lo stato, mentre per i pannelli solari praticamente la somma da sborsare è a carico dei cittadini?

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...