The hunting party (regia di Richard Shepard _ 2007 _ 101′ _ Thriller)

L’inizio mi ha fatto ricordare la guerra di Charlie Wilson per ritmo e momenti surreali.
La storia, ispirata a un fatto di cronaca, inizia con alcune scene di guerra, in questo modo ci permette di farci un idea dei personaggi principali e sul loro "habitat naturale". Sullo sfondo del film c’è la guerra civile in Jugoslavia, che anche se terminata ha lasciato dell’ombre sulla città di Sarajevo con le sue case crivellate di colpi (!) e le rovine lasciate come monito quasi a voler sottolineare i crimini compiuti nel nome di un altra stupida guerra, che (a voler stilizzare) in questo caso vengono compiuti da Radovan Karadzic.

Il film presenta (imho, 3) problemi evidenti nella sceneggiatura ma nonostante questo riesce a ricreare una certa suspence e a stemperarla attraverso qualche trovata surreale (anche in momenti forse un po’ crudi). Spesso ridicolo, certo, ma credo sia stato fatto volutamente per alleviare la tensione.
Regia ed attori sono ben presentati e per nulla avventati o grossolani, il migliore tra tutti è sicuramente Duck (lol!) interpretato da Terrence Howard (Crash).
Le caricature del film mi sembrano palesemente funzionali (forse qualche risentimento del regista lo si intuisce…) per poter introdurre degli elementi grotteschi e spiritosi sulla guerra e direi che sono abbastanza divertenti, anche in quei clichè più marcati (ma saranno veramente clichè?).

Riesce a catalizzare l’attenzione dello spettatore e a far passare la serata lanciando magari un segnale di speranza ed uno spunto per la riflessione. Consigliato.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...