Paranoid Park (regia di Gus Van Sant _ 2007 _ 85′ _ Drammatico)

Gus Van Sant che continua a descrivere tragiche storie di adolescenti (come in Elepant) i cui traumi segneranno per sempre la vita.
Intensa storia in cui un teenager si ritrova suo malgrado a dover superare un enorme trauma. Un po’ atipico rispetto ai suoi coetanei, sembra essere abbastanza diligente e posato, purtroppo un incidente cambierà totalmente la sua percezione del mondo.
Già di per se molto solitario e taciturno, ne uscirà maggiormente silenzioso (spesso quasi apatico), paradossalmente, la cosa servirà anche a trasformarlo in un uomo forse un po’ più maturo (tant’è che decide subito di troncare alcuni rapporti "frivoli" e forse una nuova amicizia servirà a lenire la sua "ferita").

Il film è un po’ angosciante dato che assistiamo inermi alla tragedia (macabra e con la stessa forza d’impatto di una bomba) ed al susseguirsi degli eventi, tifando un po’ per la salvezza del ragazzo che nonostante tutto è l’unica vittima del film, l unico senza troppi "grilli per la testa" e l’unico che soffre per la tremenda scomparsa.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...