è_é Fermiamo lo stupro dei parchi lombardi

Partecipa anche questo blog all’iniziativa (in)catena(ti) per i parchi
In questi giorni sta per essere presa dalla Regione Lombardia una iniziativa offensiva e sciagurata; una offensiva che modifica la attuale legge urbanistica e peggiora sensibilmente le norme di protezione dei parchi naturali. I parchi naturali, quando si trovano ai margini della città, vengono comprensibilmente valutati, da parte di costruttori avidi e di amministratori poco scrupolosi, come tesori rari ed inestimabili. Una edificazione interamente collocata nel verde acquista infatti un invidiabile pregio e garantisce un altissimo profitto.
(da eddyburg.it "La legge della giungla che divora i nostri parchi")

Firmate la petizione per salvaguardare le poche aree verdi presenti in Lombardia, già adesso i parchi valgano poco per i nostri "amministratori di regione" (e su). E’ luogo comune pensare che si debba sradicare un bosco, abbattere alberi e spianar delle colline per far spazio alle costruzioni, salvo poi cercare di costruire sempre più vicino al verde: che piano piano si assottiglia.

Ecco le modalità per partecipare e sostenere l’iniziativa:

Una catena per i parchi: una catena leggera fatta di bit, di persone e di idee per chiedere di non approvare in Consiglio il prossimo 4 marzo la norma che consente alla Regione di cancellare il parere dei parchi e spianare la strada a ogni nuova proposta di cementificazione nei loro territori.

Istruzioni
Ogni blog in catena(to) dovrà contenere:
1) un’invocazione, per esempio, "Roberto, a Roma vacci pure ma senza ammazzare i parchi prima"
2) il tag "salva+parchi" (per chi li può inserire)
3) un link, quello alla petizione già lanciata dall’Associazione per il Parco Sud di Milano che già conta 3736 adesioni. Molte ma dovranno essere moltissime
4) e poi, infine, tutti gli anelli precedenti della catena:
Pippo Civati, Marcello Saponaro, Leonardo Fiorentini, Lele Rozza, Carlo Monguzzi, Chiara Drago, Viva Monza più verde (Gianni Perego), Rino Pruiti, Dalmen, Pino Timpani, Sprechi Lombardi, Mario Agostinelli, Ecoprogetti, Verdi Treviglio, Alessandro Ronchi, PD Carate Brianza, Marco Lamperti, Sabrina Blog Space, Parchi Vimercatese

Avanti, in catena per i parchi, il paesaggio, la salute.


Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...