>_> "Homo videns. Televisione e post-pensiero" Giovanni Sartori

Mi ero creato molte aspettative dal libro, ma purtroppo a conti fatti molte sono state disilluse.
Il difetto che pesa maggiormente è dovuto ad una notevole pesantezza e lentezza nell’esposizione (molto più probabilmente la colpa è anche mia che non ho frequentato il liceo e per cui ignoro molto delle parole latine che farciscono il testo), questo forse spiega anche il motivo per cui chi me l’ha dato ha pensato ad un testo universitario!
Il tema è trattato soprattutto sotto l’aspetto politico e sugli effetti devastanti che crea sulla massa (dipendenza, ignoranza, passività); io confidavo in un analisi più accurata sulla presa che ha questo mezzo di comunicazione sulla popolazione, speravo quindi che non ci fosse solo l’aspetto politico, ma forse qui è uscito il politologo che c’è nell’autore 8).

Condivido il pensiero di fondo di Sartori che critica la "piattezza" della tv che ci mostra tanto senza farci comprendere nulla al contrario della carta stampata che permette di riflettere maggiormente su quanto si sta apprendendo attraverso l’astrazione ed il pensiero.

A questo punto sono ancora alla ricerca del libro che manca, quello cioè in cui viene spiegato (senza dover tirare in ballo il latino) ogni aspetto negativo di questo modo deprecabile di utilizzar la televisione ed ogni sorta di mezzuccio attuato per infatuar le masse.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...