Miriam si sveglia a mezzanotte (regia di Tony Scott _ 1983 _ 95′ _ horror)

Una bella storia di vampiri ogni tanto (spesso) non ce la facciamo mancare; in questo caso si tratta di una Vampiressa di tutto rispetto, Catherine Deneuve, che certo ne ha di mariti letteralmente "prosciugati" in soffitta, ma lei li cura tutti amorevolmente, soprattutto il bel David Bowie, che invecchia a vista d’occhio, e se pensiamo che il film è del 1983, nella realtà ancora non è diventato così vecchio! Il vampiro è spietato, ha fame, si deve nutrire!!

In questo caso il Vampiro abita in un appartemento lussuoso, e ha buone conoscenze; l’inizio è interessante con dei flashback in discoteca (non tutti riconducibili alla storia secondo me) e una commistione con la scienza; la brava scienziata è Susan Sarandon, che si lascia trascinare in una storia passionale ed erotica, oltrechè .. omosessuale;    quando ci si stufa dei mariti si passa alle mogli (o viceversa, vedi il film di ieri) ; quindi il film ha la sua dose di trasgressione pur contenendo tutte le "pozioni" necessarie per la "formula" "horror con vampiro".

E certamente rimarrete impressionati la prima volta che sentirete ancora dire "per sempre", "per sempre"… meglio non sentirlo! e non andate a fumare fuori sul balcone grazie.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...