la collina del disonore (regia di Sidney Lumet _ 1965 _ 23′ _ drammatico)

4 disertori di guerra Inglesi, vengono reclusi in un campo di "recupero", nel quale dovrebbero recuperare lo spirito patriottico ed espiare la loro "colpa" di aver abbandonato il campo ed il credo della guerra; il recupero avviene attraverso un addestramento fisico estremo, esercizi di ginnastica e punizioni esemplari sotto un sole equatoriale in mezzo al deserto; la prova più dura è salire e scendere da una collina di sabbia incandescente;

La ripetitività di questo salire e scendere dalla collina fà entrare "fisicamente" nel film lo spettatore (da quel momento vedendo una salita provo una stanchezza "preventiva") e fà capire come il sole possa bruciare la pelle, il fisico, ed il cervello; qualcuno resiste e qualcuno cede; il sistema si avvicina ad un campo di concentramento, ed il potere è gerarchico; i generali tra di loro si proteggono, ed è impossibile ribellarsi anche di fronte all’uccisione di un compagno; non ci sono prove dirette, non ci sono testimoni, tutti hanno paura , nessuno vuol dire la verità, e quando alla fine invece ci sarebbero i presupposti per uscire da questa trappola, il sole ha davvero esasperato gli animi ed il vincitore, non sapendo di essere tale, torna ad esser vittima;

Il film è molto bello, anche se a tratti lentissimo, comunque è una lentezza volta a far capire cos’è la tortura e come può essere mascherata in una prova fisica semplice come salire una collina.

Il protagonista principale è Sean Connery, che interpreta benissimo il personaggio che gli viene affidato; quando racconta di non voler morire seguendo ordini suicidi impartiti dai suoi superiori, che di certo non si schierano in prima linea, è molto efficace, disertare diventa vivere, ed è un gesto lecito e non certo deplorevole.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...